Stefan Marinov L’opera scientifica di un fisico eretico del XX secolo

Stefan Marinov L’opera scientifica di un fisico eretico del XX secolo

Dopo aver camminato per così tanti anni sulla tortuosa via della verità mi sento stanco. I miei libri e i miei appunti sono il mio testamento scientifico. Spero che presto i concetti assoluti (Newtoniani) di spazio-tempo, che ho rivisto attraverso numerosi esperimenti e con una semplice teoria matematica, saranno accettati dalla comunità scientifica come corrispondenti alla realtà fisica. Spero che le macchine a moto perpetuo, delle quali ho costruito diversi prototipi senza chiudere il circolo energetico, verranno realizzate con successo da altre persone. E se le mie realizzazioni nella fisica dello spaziotempo, nell’elettrodinamica e nel campo delle violazioni delle leggi di conservazione dell’energia verranno zittite anche dopo la mia morte, lasciando questo mondo posso solo ripetere le eterne parole: feci quod potui.
Info
ISBN :
Pagine :
Anno :
9788868321406
150 B/N
2018
Collana :
Formato :
Quaderni
Brossura 15x21
ISBN :
9788868321406
Pagine :
150 B/N
Anno :
2018
Collana :
Quaderni
Formato :
Brossura 15x21
Autore
Stefan Marinov

Allontanato nel 1974 dall’Accademia delle Scienze di Sofia in Bulgaria, con l’accusa di essere un “paranoico”, ma in realtà per il suo radicale dissenso dal regime (si dichiarò un intellettuale comunista dissidente), fu uno dei più singolari e geniali fisici e sperimentatori contemporanei. Eternamente esule, vero “bulgaro segreto” della fisica antirelativistica, sfuggito alle forzose ”cure” degli ospedali psichiatrici di Sofia, visse tra Graz, l’Italia e la Svizzera. Dopo aver misurato la velocità assoluta della terra (1973) e condotto importanti ricerche sull’elettromagnetismo (1987-1988), negli anni ‘90 si dedicò soprattutto a studiare la prima macchina per il moto perpetuo, costruita negli anni ‘70 nella comunità religiosa Methernitha in Svizzera.

Correlati
La Vegetoterapia
H. HOD
Wilhelm Reich Scritti VII L’accumulatore di energia orgonica Il suo uso scientifico e medico (1951)
Wilhelm Reich
Thomas Townsend Brown e la Ricerca sull’antigravità UFO e Philadelphia Experiment
Massimo Sperini
Oliviero Beniamini
Effetti Straordinari del Suono
Francesca Pulcini
Anomalie Magnetiche Realizzate con la Mente
Francesca Pulcini
Massimo Sperini
Tutta la verità su caso TESTATIKA
Elena Novaretti
Con la testa in cielo e i piedi per terra
Torna su